Services
SELEZIONE DEL LAVORO

I TEST e la “giusta psicologia per superarli”

I test cognitivi sono test che permettono di valutare funzioni quali l’attenzione, la memoria, le abilità visuo-spaziali, il linguaggio, l’intelligenza, etc.,

NON ESISTE UNA RISPOSTA GIUSTA AD UN TEST PSICOATTITUDINALE PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE IL CANDIDATO NON CONOSCE LA PRECISA RICHIESTA DEL COMMITTENTE E IL CONSEGUENTE PROFILO IDEALE.

Partendo da questo motivo quindi, risulta fondamentale essere affiancati in un percorso che spieghi le finalità del test, le corrette modalità di risposta che sposino l’obiettivo della somministrazione.

TEST

Un sostegno in termini di psicologia del lavoro può aiutarvi a:

– Sostenere un colloquio psicologico presso tutti i corpi militari delle forze armate italiane, (aeronautica, carabinieri, esercito, guardia di finanza, marina militare, forze speciali) che come ben sappiamo è determinante per l’esito finale.

– Conoscere i vari test psicoattitudinali

– Conoscere i test di personalità (15FQ+, BIG FIVE, 16PF Cattell, etc…)

– Sostenete un colloquio di selezione per varie posizioni (manager, stager), a  ragion veduta quando ad adempiere all’intero processo di selezione è una società esterna.

Misurare l’intelligenza emotiva è alla base dell’efficacia nelle relazioni interpersonali e della capacità di leadership. I dipendenti che mostrano di possedere un più alto grado di I.E. riescono a comprendere meglio se stessi e gli altri, ad essere più sicuri delle proprie decisioni e del proprio punto di vista.
E’ utile, quindi, al fine di risultare idoneo e battere gli altri candidati, una consulenza psicologica prima di un colloquio, di un test ,di  un assessment (più valutatori, più prove, più candidati – tutto contemporaneamente)

Solo cosi sarai proprio TU il candidato  ad avere la marcia in più!

COLLOQUIO IN SELEZIONE

Il colloquio è una tecnica di osservazione e di studio del funzionamento psichico umano: gli scopi sono: “raccogliere informazioni” (colloquio diagnostico), “motivare” e “informare” (colloquio terapeutico e di orientamento).

Nel colloquio il candidato ha un ruolo attivo, seppur asimmetrico.

Indubbiamente, anche la personalità dell’esaminatore entra attivamente in questo rapporto e lo condiziona: i suoi atteggiamenti, le sue ipotesi interpretative contribuiscono a modellare il rapporto ed influiscono in modo determinante sui risultati. La consulenza pre-colloquio aiuterebbe il candidato ad affrontare il colloquio “vero e proprio” perché sa già “anticipatamente” cosa dire e COME dirlo.

 

ASSESSMENT CENTER

La mia tesi  “le reazioni del candidato alla selezione” è nata da un approfondimento dell’assessment, come metodo selettivo, ove più valutatori, valutano più candidati con prove diversificate …il tutto accade simultaneamente e contemporaneamente.

Spesso dinnanzi a questa prova il candidato può trovarsi smarrito, assalito dall’ansia di condividere con gente sconosciuta prove apparentemente difficoltose…

Per non inficiare la performance quindi si effettuano consulenze e “prove” su tale metodologia.

 

TEST MILITARI

La Psicologia Militare nasce dall’incrocio dell’applicazione della psicologia del lavoro,- test di personalità, di proiezione, colloqui – e della psicologia clinica, ad esempio quando ci si occupa dei soldati traumatizzati o che presentano situazioni mentali di angoscia, confusione e depressione- disturbo post traumatico da stress
 

In fase di colloquio lo psicologo oltre all’uso e all’analisi dei test possibilmente svolti precedentemente, svolge un colloquio volto a valutare l’area  sociale del candidato: le dinamiche dei gruppi, delle squadre, della followership e dell’integrazione nei contesti culturali, compresa la socializzazione dei nuovi arrivati e il loro inserimento nel contesto della istituzione militare.

E’ possibile esercitarsi su questi test:

» Opt32 test “auto percettivo” di personalità

» CAPS – Clinician-Administered PTSD Scale

 » MMPI® – Minnesota

» Multiphasic Personality Inventory®-2

» Disegno dell’albero, della casa e della famiglia

 

 


Fissa un appuntamento

Sono piu che entusiasta di aiutarti nella consulenza più adeguata alle tue esigenze, in base ai tuoi problemi. Perchè non vederci e discutere insieme dei tuoi problemi e trovare una soluzione?

Bisogno di aiuto…contattami